Saggio di Fine Anno 2018/2019

Saggio di Fine Anno 2018/2019

É con le migliori coreografie di ginnastica ritmica ed artistica degli ultimi 10 anni della Guinness abbiamo concluso la stagione sportiva 2018/19.

Tante sono state le emozioni che si sono susseguite durante quest’ultimo saggio che ha fatto riaffiorare bellissimi ricordi per tutte le ginnaste e i ginnasti veterani del nostro palco.

Ha fatto divertire tutti i nuovi atleti che hanno potuto assaporare il lavoro di tutti questi anni nonostante fossero alla prima esperienza, ma soprattutto ha reso entusiasta il numeroso pubblico presente.

Il momento conclusivo del saggio, come sempre ricordiamo, non è l’unico sforzo richiesto a tutti questi ginnasti che durante l’anno devono necessariamente allenarsi in modo costante e, con molti sacrifici, giungere agli appuntamenti di gara nella miglior forma possibile.

Quest’anno abbiamo centrato tanti obiettivi anche nelle difficili gare agonistiche sia per la ginnastica artistica sia per la ginnastica ritmica, oltre ai numerosi eventi che ci hanno visti partecipi; solo per citare il più importante i festeggiamenti dei 150 anni della Federazione Ginnastica in occasione della Coppa del Mondo di Pesaro dove abbiamo avuto l’onore di esibirci insieme alle altre associazioni della Puglia sulla stessa pedana che ha visto le performance delle ginnaste mondiali più famose.

Vi ringraziamo immensamente per aver partecipato così numerosi e vi ricordiamo che anche quest’anno la Guinness Unika vi aspetta per la stagione sportiva  con i suoi corsi.

 

 

« 1 di 2 »
Saggio di Fine Anno 2017/2018

Saggio di Fine Anno 2017/2018

Si conclude con il saggio di fine anno la stagione sportiva 2017/2018 di ginnastica ritmica ed artistica ed è un piacere per noi poter condividere con grande emozione le foto di questa magnifica esperienza.

Anche quest’anno i nostri allievi ci hanno trasmesso emozioni indescrivibili che vanno dalla sofferenza durante gli allenamenti più duri, all’estrema gioia che eventi come il saggio di fine anno ci regala.

Questo ci ricorda che per avere successo non basta il talento, ma ci vuole impegno, costanza, caparbietà ed un buon istruttore alle spalle.

Vi ringraziamo immensamente per aver partecipato così numerosi e vi ricordiamo che anche quest’anno la Guinness Unika vi aspetta per la stagione sportiva estiva con i suoi corsi.

Saggio-fine-anno
« 1 di 4 »